Gattò di patate

1 Aprile 2018Pasqualina

Serves: 12

Questa ricetta è dedicata ad una collega di ufficio assolutamente pazza per il gattò.
Credo venderebbe metà della sua famiglia per averne una fetta, calda o fredda che sia.
Ho la sensazione che quando vedrà le foto stramazzerà al suolo…..
Ma voi una pazza per il gattò l’avete mai incontrata???
Le ricette di questo piatto non mancano certo sul web. Tutte più meno buone.
Può cambiare il tipo e la quantità di formaggi usati, può cambiare la varietà di salumi che si mettono all’interno. Si può fare a strati o mischiando tutto insieme. A me piace tutto mischiato, mi sembra che sia più saporito.
Sono comunque dell’opinione che il gattò per essere davvero buono debba essere ricco. Ricco di formaggi, ricco di salumi. Altrimenti è un pò….sciocco. Quindi non abbiate timore di abbondare. Ne gioverà certamente il palato….

Print Recipe

Il Gattò di patate

  • Serves: 12

Un classico comfort food, perfetto servito caldo nelle sarete d'inverno ma ottimo anche freddo per le scampagnate primaverili.

Ingredienti

Gattò di patate

  • 1kg di patate vecchie
  • 100gr di parmigiano grattugiato
  • 200gr di provola affumicata
  • 100gr di fior di latte
  • 250gr di salumi, mortadella, cotto e salame
  • 2 , uova intere
  • 100gr di burro
  • 1/2 bicchiere di latte
  • q.b. di pepe, sale e pan grattato

Preparazione

  • 1)

    Bollire e schiacciare le patate. Mescolarle ancora calde in una capiente ciotola con burro, latte, formaggi, sale, pepe e le uova precedentemente sbattute. Incorporare i salumi, il fiordilatte e la provola fatta a cubetti.
    Imburrare una teglia, cospargere il fondo e i lati con il pangrattato (meglio se home made, ovvero a granelli un pò più grossi). Versare il gattò, livellarlo e spolverizzarlo di pan grattato e fiocchetti di burro.
    Infornare a 200° per una ventina di minuti.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Recipe